Area Science Park
Ricerca avanzata
Partirà con le attività nel mese di novembre. Formerà tecnici esperti nel settore biomedicale 

Fondazione ITS: firmato in AREA Science Park l’atto costitutivo


11.07.2014 -

Con la firma dei soci fondatori nasce ufficialmente la Fondazione ITS dedicata alla formazione di  tecnici esperti nell'area delle nuove tecnologie della vita. Autorizzata dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e sostenuta da Camera di Commercio di Trieste, Fondazione CRTrieste,  Aziende ospedaliere di Trieste e di Pordenone,  Unicredit e da diverse aziende operanti nel settore, conta 21 soci tra istituzioni, enti di ricerca, aziende.

 

I soci fondatori sono: Istituto Tecnico Statale "A. Volta" di Trieste, Comune di Trieste, Provincia di Trieste, AREA Science Park, Università degli Studi di Trieste, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Trieste, CBM - Consorzio per il Centro di Biomedicina Molecolare, Elettra - Sincrotrone Trieste, ITAL Tbs telematic & biomedical services s.p.a., Confindustria FVG, ICGEB - International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology, Azienda Ospedaliero - Universitaria "Ospedali Riuniti di Trieste", Simulware s.r.l., Polo Tecnologico di Pordenone, Rem di s.r.l., Sonos Europe s.r.l., Divulgando s.r.l., Elettronica Bio Medicale, t. & b. e associati - s.r.l., Azienda Ospedaliera "Santa maria degli Angeli" di Pordenone, e Insiel - informatica per il sistema degli enti locali s.p.a. Presidente è Diego Bravar.

 

La Fondazione ITS partirà con le attività nel mese di novembre. Primo step l'allestimento di un LABoratory for advanced Technology in Healthcare Repair training and Education - LAB3, il primo a livello europeo specificamente finalizzato alla formazione di tecnici delle apparecchiature biomedicali a cui AREA Science Park ha destinato un importante investimento. Il laboratorio, progettato per riprodurre fedelmente un ambiente ospedaliero, permetterà di simulare in modo straordinariamente realistico le diverse necessità di intervento di  manutenzione degli impianti o di realizzazione di prodotti software e diagnostici per il settore biomedicale, operando nel rispetto dei vincoli e dei protocolli ospedalieri.

 

Nell'anno scolastico 2014/15 saranno attivati due percorsi biennali di 1800 ore complessive ciascuno, di cui 1200 di attività teorica, pratica e di laboratorio e 600 di tirocinio, che potrà essere svolto anche all'estero. Il primo è rivolto alla formazione di tecnici superiori per la gestione e manutenzione di apparecchiature di diagnostica per immagini; il secondo alla formazione di tecnici superiori per lo sviluppo e la gestione di soluzioni di informatica medica. I corsi sono aperti ai  diplomati delle scuole superiori. Strutturati su quattro semestri, i percorsi saranno caratterizzati da una metodologia didattica prevalentemente di tipo "laboratoriale" per offrire ai partecipanti la possibilità di acquisire competenze direttamente sul campo, secondo la logica del learning by doing. Le attività formative saranno condotte da esperti di centri di ricerca, università, istituti di istruzione e formazione e, per almeno il 50% delle ore totali, da esperti provenienti dalle aziende del settore di riferimento.

 

Gli Istituti Tecnici Superiori - ITS sono "scuole ad alta specializzazione tecnologica" ideate  per rispondere alla domanda  delle imprese di nuove ed elevate competenze tecniche in aree tecnologiche definite a livello nazionale e considerate strategiche per lo sviluppo economico. Per maggiori informazioni: I.T.S. Alessandro Volta, tel. 040.54981 info@volta.ts.it www.volta.ts.it; AREA Science Park, tel. 040.375.5160 innovationcampus@area.trieste.it www.area.trieste.it/ITS .

 

Share